Tarlo

Il tarlo è un insetto che si nutre delle fibre legnose sia dei mobili che dei tronchi o dei tavolone grezzo, il tarlo scava lunghe gallerie nel legno arrivando vicinissimo alla superficie tanto che risulta possibile in alcuni casi poter notare sollevamenti della vernice.
Il tarlo produce una polverina che spesso si trova per terra, sotto il mobile attaccato. Quando l'insetto raggiunge la maturità sessuale scava un foro di uscita da cui esce anche la polverina.

Vi sono diverse specie di tarli che si differenziano per dimensioni e ritmi biologici differenti. Le uova poi si aprono e le larve cominciano a scavare delle gallerie all'interno del mobile.
Da studi fatti si ritiene che il tarlo viva nel mobile come larva per un periodo che va da 1 anno a 3 anni e che verso la primavera e l'autunno esca sotto forma di farfalla, si accoppi e poi deponga le uova iniziando un nuovo ciclo. La femmina adulta può depositare fino a 80 uova.