Topi e Ratti

I ratti si distribuiscono all’interno di un’area delimitata in maniera raggruppata. Per questa loro particolarità si può assistere ad infestazioni molto evidenti di alcune aree e la completa assenza o la sola casuale presenza in altre zone anche limitrofe.

Rischio sanitario e danno economico

Oltre a causare evidenti danni di tipo diretto sulle derrate alimentari a causa della loro attività alimentare,i topi contaminano l’ambiente in cui si trovano sia con le loro feci e urine (emesse di continuo per marcare il territorio) sia con il loro semplice passaggio(lasciano infatti peli e tracce untuose e trasportano, attaccati al loro corpo diversi microrganismi).

Abitudini

I topi e i ratti sono onnivori e si nutrono di una vasta varietà di cibo: insetti, molluschi, pesci carogne, uova, frutta, cereali, ortaggi, carta e legno. Il cibo può essere consumato in loco o accumulato in appositi spazi ricavati all’interno delle tane.

Descrizione delle specie maggiormente diffuse in italia

Dal lato sanitario i roditori più pericolosi sono quelli che vivono in stretta associazione con l’uomo, cioè:

  • Mus Domesticus(fig. 1-2-3)
  • Rattus Norvegicus(fig. 4-5-6)
  • Rattus Rattus(fig. 7-8-9)
  

 

 

Caratteristiche Mus Domesticus Rattus Norvegicus Rattus Rattus
Peso Meno di 25g Più di 250g Meno di 250g
Lunghezza della coda Maggiore di quella della testa e del corpo Minore di quella della testa e del corpo Maggiore di quella della testa e del corpo
Orecchie Grandi e con qualche pelo Piccole, spesse, coperte di fini peli Grandi, sottili, prive di pelo
Muso Appuntito Ottuso Appuntito
Colore Grigio-Marrone Grigio-Marrone a volte nero, l’addome grigio Nero, marrone, fulvo o grigio, l’addome può essere bianco
Occhi Piccoli Piccoli Grandi
Feci Separate, piccole, fusiformi o ellissoidali A gruppi, a volte isolate, fusiformi o ellissoidali Separate a forma di banana
Abitudini Si arrampica e scavatane; vive all’interno e all’esterno delle abitazioni, ma non nelle fognature Scava tane, si arrampica, sa nuotare e vive sia all’interno che all’esterno delle abitazioni e nelle fognature Scava tane, si arrampica, sa nuotare e vive sia all’interno che all’esterno delle abitazioni, di rado nelle fognature
Distribuzione Ubiquitario Ubiquitario Nelle zone portuali