Trattamento Anti Tarlo

I tarli, sono insetti xilofagi, ossia insetti che si nutrono di legno.

Esistono due grandi categorie per questi insetti: Tarli Grandi e Tarli Piccoli.

I tarli piccoli si nutronodi legno e attaccano per lo più mobili; vivono in superficie, cioè circa a 2cm di profondità.

Amano fare attacchi multipli e non è poi una realtà così rara.

I tarli grandi invece sono insetti che possono arrivare anche a 5cm di lunghezza che producono gallerie molto profonde con fori che possono raggiungere la dimensione di 1cm.

A differenza dei tarli piccoli, quelli grandi sono udibili all’orecchio umano, anche se non si riesce ben a capire la posizione esatta all’interno del legno.

Noi di ESSEBI operiamo anche su questi disagi con tecniche che presentano l’uso di anidride carbonica (CO2) oppure microonde.

01
02
03

Come funziona?

La costante somministrazione di CO2 procura l’anossia, ovvero l’assenza di ossigeno che viene mantenuta per 18 giorni. In questo modo nessun organismo vivente sarà in grado di sopravvivere ed è ideale per rimuovere i tarli da mobili, tessuti, cornici e libri.

Mentre il sistema a microonde permette, attraverso un procedimento di riscaldamento elettrico, l’assorbimento dello stesso flusso di microonde dei liquidi presenti nel legno, e quindi, l’innalzamento della temperatura a 55° porterà all’eliminazione di qualsiasi tipo di tarlo dopo pochi secondi dall’applicazione. E’ ideale per rimuovere tarli da parquet, travi, soffitti, porte e scale.